Opinioni e recensioni di chi ha provato i nostri menù gluten free

Raccogliamo in questa sezione alcuni contributi dei clienti che hanno scelto di intraprendere un viaggio alla scoperta della cucina del nostro ristorante per celiaci e intolleranti a Roma e di condividere con tutti il piacere della loro esperienza di mangiare bene e sano.
Riportiamo i loro pensieri come riconoscimento e ringraziamento i loro consigli che ci aiutano ogni giorno a migliorare sempre di più.

Molto buono Ho cenato ieri sera con mio marito in questo ristorante con un pacchetto Smartbox, convinta di non trovare nulla di eccezionale. Invece siamo rimasti molto soddisfatti dal menù, un fritto di calamari e verdurine spettacolare, gnocchetti con polipo delicatissimi, baccalà molto molto buono e bavarese con amarene.

La cameriera, la signorina Irina degna di nota per la sua professionalità e gentilezza, mai invadente o indiscreta e soprattutto molto sorridente e spontanea.

Visita la pagina di Tripadvisor con oltre 800 recensioni sul nostro ristorante

Notissimo ristorante che offre il meglio della cucina nazionale e internazionale a Porta Pia a Roma, sempre all'insegna della leggerezza e del massimo equilibrio fra gli ingredienti. In città è conosciuto anche come il ristorante per celiaci (con tanto di riconoscimento ufficiale): è l'unico locale a Roma, infatti, dove chi è intollerante al glutine può scegliere qualsiasi piatto dal menù, senza rinunce e con la massima garanzia di qualità. Inoltre, la cucina è adatta anche ad altre intolleranze alimentari: piatti senza lattosio e senza nichel. Due carte dei vini: la prima nazionale, la seconda regionale curata da "le Vigne del Lazio".

Il Viaggio è un locale dal design impeccabile... che va visitato e gustato, non raccontato!

Da segnalare: tartara di tonno rosso al pompelmo, julienne di seppia su crema di zucchine, carpaccio di manzo ai sapori della terra, paccheri. Il Viaggio con rana pescatrice, ricci di mare, cozze e pomodorini glassati, orecchiette al ragù di polpo e nero di seppia, parmigiana di pescespada con couscous di mare, filetto di manzo legato al guanciale con porcini e patate.

Visita la pagina di Cartaperdue per altre recensioni sul ristorante Il Viaggio

Una bellissima conferma ogni volta che si torna a Il Viaggio. Ottimi piatti, preparati con gusto ed eleganza, serviti con amore e simpatia. Estesa la scelta dei vini. Buona la pasticceria. Accogliente il locale.
Merita la serata.

Visita la pagina di The Fork con oltre 400 recensioni sul nostro ristorante

Il Viaggio offre un'atmosfera amichevole in cui ordinare senza problemi piatti senza glutine. La cucina di Il Viaggio è pronta a soddisfare le esigenze delle persone intolleranti al glutine. I piatti vengono preparati con cura usando ingredienti privi di glutine. Le portate senza glutine sono esplicitamente segnalate.
Anche il personale di sala è a conoscenza dei problemi concernenti la sensibilità al glutine.
Piacere senza rischi: non solo a casa, ma anche presso Il Viaggio!

Fonte: www.schaer.com/it-it/otg/poi/il-viaggio-k1180845/eat

Conosciuto anche per le "cene nel buio" organizzate una volta ogni quindici giorni, durante le quali personale non vedente specializzato vi invita a riscoprire “il valore dell’ascoltare, il bello del toccare, il piacere del gustare e il fascino del riconoscere i profumi”, il ristorante il Viaggio è in realtà pensato anche come luogo di sperimentazione per i “diversamente gourmet“, cioè per tutte le persone affette da intolleranze.

Non solo, attenzione particolare è dedicata dalla titolare, Anna Crispino, anche ai bambini sotto i due anni, ai quali sono serviti piatti dedicati.

Noi abbiamo sperimentato il Viaggio la domenica a pranzo, apprezzandone il buon rapporto qualità/prezzo e il clima accogliente.

La cucina usa ottime materie prime e ottiene piatti gustosi e altamente digeribili. Noi abbiamo scelto tra i menu degustazione (quattro portate a trenta euro) sia la versione di mare sia quella di terra. Della prima abbiamo apprezzato la freschezza del pescato e la leggerezza delle preparazioni: antipasto di mazzancolla al brandy con julienne di seppia e olive taggiasche morbide e croccanti, spaghetti con aglio, olio, alici e peperoncino su crudo di ricciola a sorprendere il palato, trancio di pescespada alla griglia e il delicato tortino di limoni di Sorrento con crema e amarene. Della seconda, tentativo interessante la versione “bianca” della parmigiana di melanzane su vellutata di pomodori e basilico e gli gnocchetti al cacio, pepe e pere, morbida e cotta a puntino l’entrecôte di manzo.

Fonte: www.viadeigourmet.it/ristoranti/il-viaggio-roma.html

Management Creare e Comunicare | Coding Digitest.net

Contattaci

Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento Maggiori informazioni