Il Viaggio Ristorante - intolleranze

Ristorante per intolleranti al lattosio

Da oltre dieci anni il Ristorante Il Viaggio si dedica con successo alla cucina per intolleranti e allergici al lattosio e al nichel e per celiaci.
Gli chef del Ristorante Il Viaggio contribuiscono ogni giorno a trasformare un’intolleranza alimentare in un'occasione di buona cucina per tutti, nessuno escluso.

Facciamo infatti una cucina buona e di qualità per chi ha intolleranze alimentari, e in particolare è intollerante al lattosio, senza rinunciare al gusto e allo stare bene e in salute.
Scopriamo qui cosa vuol dire “intolleranza al lattosio” partendo dai suoi sintomi.
I sintomi dell’intolleranza al lattosio dipendono dal grado di carenza di produzione dell’enzima lattasi. Tra i più comuni, dopo aver assunto prodotti contenenti lattosio, sono dolori addominali, digestione lenta, gonfiore gastrico, flatulenza, meteorismo e mal di testa.
L’intolleranza al lattosio si verifica in caso di deficit dell’enzima lattasi, laddove l’intestino tenue non è più in grado di scindere il lattosio in glucosio e galattosio, consentendone l’assorbimento. In questi casi il lattosio non viene digerito e provoca problemi intestinali tipici dell’intolleranza.
L’intolleranza al lattosio non è un’allergia: questo significa che i sintomi possono essere evitati limitando tutti i prodotti che contengono il lattosio.

Quasi sempre, quando compare l’intolleranza al lattosio, questa diviene una condizione che persiste per tutta la vita. D’altra parte non esistono terapie in grado di incrementare la capacità dell’intestino nel digerire il lattosio.
Bisogna quindi attivare comportamenti alimentari adeguati che consentono di evitare sia la comparsa dei disturbi, sia il pericolo di carenze di sostanze nutritive importanti per il benessere dell’organismo.
È bene sapere poi che esistono intolleranze al lattosio con effetti diversi; alcune persone soffrono solo di un leggero deficit di lattasi e questo consente loro di assumere comunque una certa quota di lattosio senza problemi.
Ogni persona può inquadrare il proprio livello di intolleranza, imparando ad auto-regolarsi nell’assunzione di cibo.
Tuttavia ricordiamoci sempre che l’alimentazione della giornata deve rispettare il bilancio energetico di ciascuno e l’energia introdotta deve essere uguale a quella spesa per non aumentare il rischio di sovrappeso, obesità ma anche di malnutrizione. 

Fortunatamente, nel Ristorante il Viaggio, gli chef conoscono molto bene i prodotti che creano intolleranze al lattosio, tra cui latte, burro, panna, gelati, formaggi molli, dolci, creme e torte; conoscono altrettanto bene tutti i prodotti lattiero-caseari delattosati e tutto ciò che non crea disturbi; è per questo che riescono a proporre a chi voglia gustare il piacere della buona cucina, nonostante abbia particolari intolleranze, ricette di sapore e qualità.

Il Ristorante il Viaggio infatti è specializzato in

  • ricette senza glutine
  • pietanze senza lattosio
  • e piatti senza nichel

e prevede un doppio menù: la stessa portata è disponibile sia in versione dedicata a chi non ha intolleranze sia nella versione dedicata a chi invece ha particolari intolleranze.
Tante le ricette che, se ci seguirete sui diversi canali web & social a disposizione e grazie agli chef del Ristorante Il Viaggio, potremo consigliarVi e presentarVi: partendo dalle paste - farfalle al pesto con legumi, spaghetti curcuma e verdure, cous cous di agnello e arancia - per arrivare alle insalate - orzo e tonno, riso con zucchine e peperoni, orzo e bietole - passando per la carne di manzo e scoprendo l’utilizzo di tanta frutta in tante proposte gustose.

Management Creare e Comunicare | Coding Digitest.net

Contattaci

Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento Maggiori informazioni