App per aiutare chi soffre di intolleranze

Gli italiani intolleranti sono ormai 2 milioni: è questo il numero di coloro che quotidianamente per la propria salute alimentare controllano gli ingredienti che a colazione, pranzo o cena consumano, o che al supermercato sono costretti a consultare con estremo rigore l’etichetta degli allergeni presenti nei prodotti alimentari e che il loro consumo accidentale potrebbe far incorrere in spiacevoli fastidi fisici o ancor più reazioni ben più gravi; e sono altrettanto numerosi coloro che ancora prima di scegliere e prenotare un ristorante si informano se la cucina è adeguatamente attrezzata per la preparazione di piatti gluten free.

L’estendersi di tale fenomeno ha fatto sì che anche il mondo del web rispondesse con APP studiate per “dare una mano” a chi soffre di intolleranze o allergie, o semplicemente ha scelto di adottare stili alimentari vegetariani o vegani, per la consultazione di ristoranti dedicati o per scannerizzare l’etichetta dei prodotti al supermercato.
Curiosando sul web abbiamo scovato GeniusFood un’APP gratuita che rivoluziona il modo in cui fare la spesa e consente di selezionare gli alimenti più adatti.
Sviluppata da GeniusChoice un’Azienda che unisce il mondo dell’ICT con quello più tradizionale delle scienze della nutrizione, ha sviluppato questo “servizio” per aiutare i consumatori a fare una scelta alimentare conforme ai propri bisogni destreggiandosi nell’acquisto di prodotti. Come descrive la pagina di presentazione è possibile selezionare le proprie restrizioni alimentari indicando tra: nessuna restrizione; intolleranza al glutine, intolleranza al lattosio; allergia alle proteine del latte vaccino, alle uova, alle arachidi, alla frutta a guscio, alla soia, ai semi di sesamo, al pesce, ai crostacei, ai molluschi, al sedano, alla senape, ad anidride solforosa e solfiti e ai lupini. In modo semplice e intuitivo attraverso il codice a barre GeniusFood legge, in una banca dati di prodotti, la presenza di un ingrediente indesiderato o tracce dello stesso all’interno del prodotto che si desidera acquistare.
E se il prodotto che si voleva acquistare non va bene, propone uno alternativo individuando altri prodotti compatibili nella stessa categoria merceologica. Sicuramente il dato importante è che il mondo degli imprenditori stia investendo sempre più in sistemi che possano supportare e rendere la qualità della vita di coloro che soffrono di intolleranze migliore.

Il Viaggio, ristorante per celiaci e intolleranti a Roma persegue su questo filone e fin dal suo nascere come ristorante per intolleranti, allergici, vegetariani, vegani ha voluto essere un punto di riferimento importante a Roma nel settore alimentare perché chi ama cucinare trova sempre coloro che amano il cibo e lo rende una passione e un’emozione a portata di tutti.

Management Creare e Comunicare | Coding Digitest.net

Contattaci

Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento Maggiori informazioni